Tutorialdock | Free Web Resources

Google Chrome: video H.264 non più supportati

| di:

google chrome Google Chrome: video H.264 non più supportati

Dalle prossime versioni di Google Chrome, verrà eliminato il supporto ai codec video non rilasciati con licenza open, tra i quali figura il celeberrimo H.264.

Infatti Mike Jazayeri, Product Manager del progetto Chrome commenta così:

Poichè il nostro scopo è quello di favorire l’innovazione secondo standard aperti, il supporto al codec sarà rimosso e le nostre risorse saranno impegnate interamente su tecnologie aperte.

Il futuro per Chrome a questo punto sembra essere WebM, evoluzione del codec VP8. Continuerà ad essere supportato anche Theora, anche se la sua adozione in qualità di standard per la multimedialità sul Web risulta alquanto improbabile.

In questo modo grazie a Google Chrome WebM potrebbe raggiungere maggiore importanza nella divulgazione di video on-line. Infatti rinunciando ad H.264 Chrome intende abbandonare uno degli standard maggiormente utilizzati per lo sharing di video in rete: nato nel 2003, il codec di cui Apple si è fatta prima divulgatrice ha raggiunto traguardi eccezionali, diventando lo standard sul quale sono basati i dischi Blu-Ray ed entrando in numerosi dispositivi elettronici in qualità di codec predefinito per la riproduzione video.

Nonostante questo, non c’ è solo Google a spingere verso l’abbandono di H.264 infatti è giunto l’invito ad utilizzare soluzioni aperte per il Web del futuro da più parti, tra le quali appunto WebM, che  rappresenta sicuramente quella maggiormente gradita.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente