Tutorialdock | Free Web Resources

Apple: a rischio le batterie dei MacBook

| di:

apple macbook batteria Apple: a rischio le batterie dei MacBook

Charlie Miller, esperto di sicurezza informatica, nel corso della conferenza Black Hat del mese di agosto illustrerà una vulnerabilità da lui individuata nelle batterie dei MacBook.

Secondo Miller si tratterebbe di un problema legato al microcontroller installato da Apple nelle batterie per controllarne lo stato di carica: il chip elabora i dati di temperatura e utilizzo della batteria  utilizzati da numerosi componenti  e dallo stesso sistema operativo.

L’accesso al chip è stato protetto dalla società di Cupertino con una password ma il problema sta nel fatto che la password sarebbe la stessa per tutti i modelli appartenenti ad una specifica linea di MacBook.

Il rischio è alto infatti un malintenzionato che avesse accesso al firmware potrebbe rendere installabile l’intero sistema a livello hardware provocando anche gravi danni. Qualora vi fossero poi degli errori nel codice, potrebbero essere sfruttati per accedere al sistema operativo ed installare malware.

Se infettato il MacBook sarebbe peraltro difficilmente riparabile dall’utente dal momento che si dovrebbe intervenire nel firmware per la gestione della batteria e l’eventuale minaccia non sarebbe identificabile con un software antivirus.

Il problema è preoccupante soprattutto per un’azienda che ha fondato il proprio successo sull’idea di sicurezza che “riusciva” ad infondere ai propri utenti.

Per maggiori dettagli si dovrà attendere ancora: la conferenza Black Hat è infatti prevista tra i mesi di luglio ed agosto.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente