Tutorialdock | Free Web Resources

Windows Phone Mango: guida all’installazione della RTM 7720

| di:

Windows PhoneMangoDev Windows Phone Mango: guida allinstallazione della RTM 7720

La nuova versione del sistema operativo Windows Phone Mango è ormai pronta per arrivare sul mercato: a confermarlo è il rilascio, avvenuto durante la notte, di quella che dovrebbe essere la versione definitiva di Windows Phone Mango, che verrà utilizzata dalle aziende per la produzione dei primi smartphone.

Si tratta della RTM Build 7720 di Windows Phone Mango priva della dicitura  “Nor for Resale” e esenta dai bug riscontrate nelle precedenti versioni beta.

Il pacchetto pesa ben 400MB, ed è compatibile con tutti i device Windows Phone 7. Per provare personalmente l’installazione è sufficiente seguire questa guida.

Si tratta di una procedura non ufficiale! Pertanto se qualcosa andasse storto, la garanzia non risponderebbe dei danni subiti.

Prima di iniziare

  • Procuratevi il file .rar Build 7720 RTM Fonte1Fonte2 
  • Il telefono deve essere aggiornato alle versioni Nodo (7392) o 7661 (Beta Developer) o 7712 (Developer Beta Refresh)
  • Cavo Micro-USB per il collegamento al pc con 20GB di spazio sull’hard disk
  • Una memoria con almeno 16 GB per salvare il backup del telefono

Procedura

  1. Scaricate il pacchetto da 400MB circa e scompattatelo provvisoriamente sul Desktop.
  2. Rimuovete l’attuale versione di Zune presente sul vostro PC, ed installate quella presente nel file precedentemente scaricato (si tratta della versione 4.8.2134.0 – avviate l’installazione dal file StartZuneLocal.exe).
  3. Installate o aggiornate l’applicazione UpdateWP, presente nella directory MANGO\Zune\04.08.2134.00\UpdateTool del file precedentemente scaricato (installate la versione adatta al vostro PC – 32 o 64bit).
  4. Collegate il telefono al PC via USB, e chiudete Zune nel caso in cui si avviasse.
  5. Ora se attualmente avete una versione 7661 o 7712 installata, passate al punto 14. Se invece avete la versione NoDo 7392, allora continuate con la guida, ed eseguite il backup.
  6. Nella directory NoDoToRC avviate l’applicazione ISV_Provisioning_Live.exe con diritti amministrativi (clic destro > Esegui come Amministratore).
  7. Tale applicazione eseguirà il backup completo del vostro cellulare. Potrebbe durare alcuni minuti.
  8. Il telefono verrà riavviato: inserite il vostro PIN se richiesto, altrimenti la procedura non continuerà.
  9. Una volta terminato il processo (assicuratevi che il processo sia andato a buon fine), chiudete l’applicazione.
  10. In questo percorso C:\Users\<user>\AppData\Local\Microsoft\Windows Mobile Update trovere il vostro backup criptato. Salvatelo in un supporto esterno e assicuratevi che non vada perso! Senza di esso infatti, non potrete aggiornare alla versione definitiva di Mango rilasciata dal costruttore!
  11. Avviate Zune, che ricercherà quindi la presenza di aggiornamenti firmware.
  12. Dovrete installare due update: la prima versione Beta 7403, e successivamente la RTM 7712.
  13. Completati entrambi gli update, chiudete Zune.
  14. Copiate quindi la cartella RCToRTM presente nel file scaricato nela directory C:\ (e non in altre sotto-cartelle).
  15. Lanciate l’applicazione ISVTo7720.bat con privilegi di amministratore.
  16. Inizierà la fase di aggiornamento del terminale. Non scollegate per alcun motivo il telefono dal PC!
  17. Una volta terminato il device è finalmente aggiornato con Windows Phone Mango
Il ripristino del telefono è eseguibile tramite Zune, andando su Impostazioni > Telefono > Aggiornamento, e confermando il ripristino ala versione precedente.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente