Tutorialdock | Free Web Resources

Google+: cerchie da condividere

| di:

googlecircles Google+: cerchie da condividere

Secondo Owen Prater, in Google+ si potranno condividere con gli amici anche le cerchie fin’ora create ma sempre rimaste nell’ombra.

I  questo modo è possibile seguire gli aggiornamenti di amici contenuti nelle cerchie condivise del proprio amico che a sua volta è all’interno delle nostre cerchie. Il nome resta privato e la condivisione tiene conto solo di quel momento, eventuali modifiche non verranno aggiornate.

Certamente si tratta di uno strumento utile per risparmiare tempo e per far raggiungere il proprio messaggio ad un pubblico di interessati più ampio di quello che potrebbe trovarsi nelle nostre cerchie.

Anche se si risparmia tempo, utilizzando cerchie di amici già pronte e già divise per interessi, la matrice iniziale che ha reso unico questo strumento resta comunque la stessa.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente