Tutorialdock | Free Web Resources

Intel: smartphone con chip Atom Medfield

| di:

Intel smartphone Medfield Intel: smartphone con chip Atom Medfield

Il suo arrivo è previsto per la prima metà del prossimo anno ma Intel ha già mostrato un prototipo di quello che sarà uno smartphone mosso da processore Atom Medfield basato su architettura x86.

Questo significha che nel 2012 i concorrenti per la produzione di processori orientati al mobile non saranno soltanto NVIDIA e Qualcomm ma si aggiungerà anche Intel.

La società di Santa Clara è riuscita infatti a raggiungere, grazie alla tecnologia a 32 nanometri, standard di consumi e prestazioni che gli hanno permesso finalmente di concorrere anche in questo settore.

Il prototipo dato in test, dalle dimensioni simili all’iPhone 4, è però più leggero ed equipaggiato con sistema operativo Android 2.3 Gingerbread.

I primi test effettuati sul dispositivo hanno dato risultati molto positivi: navigazione web veloce e fluida, riproduzione video di qualità Blu-ray e ottima fotocamera da 8 Megapixel.

Infatti Intel, che non è una sprovveduta, ha realizzato un Medfield che offre prestazioni superiori e consumi inferiori rispetto ai processori attualmente diffusi.

Inoltre parte già in vantaggio, perchè si presenta nel 2012 con un processore a 32 nanometri, mentre gli attuali chip ARM sono a 40-45 nanometri e nel 2013 Intel inizierà la produzione di chip mobile a 22 nanometri cosa che i produttori ARM faranno solo nel 2014.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente