Tutorialdock | Free Web Resources

SkyDrive: come disco di Windows 7

| di:

windowsliveskydrive SkyDrive: come disco di Windows 7

L’accesso a SkyDrive sarà integrato nativamente in Windows 8, ma se vogliamo aggiungerlo come disco raggiungibile in locale su Windows 7 possiamo sfruttare a pieno tutti i 25 GB di spazio gratuito messi a disposizione.

Il Windows Live ID

Per prima cosa bisogna collegare il computer al servizio utilizzando il Windows Live ID personale. Per fare ciò in Pannello di controllo andiamo su Account utente e protezione famiglia, quindi Account utente e infine Collega ID online nel pannello di sinistra.

A questo punto, si deve cliccare sul link “Collega ID online” alla destra della voce “WindowsLiveID” ed inserire nome utente e password per effettuare il login.

La cartella SkyDrive

Per rendere SkyDrive accessibile come una cartella occorre cliccare su “Connetti unità di rete” in Computer, selezionare la lettera di unità ed inserire l’indirizzo “\\[email protected]\SKYDRIVEID\” nello spazio accanto alla voce Cartella. Prima di cliccare su Fine, al posto della voce “SKYDRIVEID” si deve inserire la sequenza alfanumerica del proprio SkyDrive.

La sequenza

Per reperirla si accede al servizio via browser e si copia in un file di testo l’indirizzo che si ottiene cliccando con il tasto destro del mouse sulla voce File. La stringa che appare dopo “cid=” è quella che interessa a noi e deve essere copiata al posto di SKYDRIVEID nell’indirizzo della cartella.

All’accesso verranno richiesti nome utente e password, che corrispondono a quello utilizzati per raggiungere il servizio via browser e verrà visualizzato un nuovo disco in Percorso di rete. Ora sarà possibile trasferire online e propri documenti con un semplice drag&drop in locale.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente