Tutorialdock | Free Web Resources

Kinect: su Windows in Italia da febbraio

| di:

Kinect per Windows Kinect: su Windows in Italia da febbraio

Era ormai praticamente scontato. Dopo il successo riscosso l’anno scorso su Xbox 360 con 18 milioni di unità vendute per Kinect la destinazione era già segnata.

Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft, durante il CES di Las Vegas ha ufficializzato l’arrivo di Kinect su Windows, con allegato un SDK ad hoc per uso commerciale.

Farà capolino in Italia, negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Francia, Germania, Irlanda, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Spagna e Regno Unito dal primo febbraio ad un prezzo di 249 dollari.

Ed è forse questo il boccone amaro: dopo una lunga attesa Kinect giunge finalmente su desktop pronto per essere impiegato in innumerevoli ambiti da più di duecento aziende e si presenta ad un prezzo quasi doppio della versione per Xbox 360 (149 dollari).

Non è possibile infatti utilizzare la stessa periferica già acquistata per Xbox su Windows infatti le differenze tra i due device si risolvono in un cavo più corto e nella focale ottica che è concentrata ad appena 50 cm dallo schermo invece che a 2 metri circa.

A detta di Microsoft non sarebbe quindi possibile utilizzare un Kinect per Xbox in ambito Windows perchè non in grado di riconoscere le gestures ad una distanza così ridotta.

Microsoft ha annunciato tuttavia la possibilità di avere Kinect per Windows in ambito educational. In questo caso il prezzo è scontato a quota 149.99 dollari, rendendo più accessibile il device per scopi didattici.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente