Tutorialdock | Free Web Resources

OnLive Desktop, porta Windows 7 sui tablet Android

| di:

onlive desktop OnLive Desktop, porta Windows 7 sui tablet Android

Ebbene si, è possibile usare Wndows 7 sui più famosi tablet Adroid, con OnLive. L’applicazione, annunciata per iPad la scorsa settimana, sbarca da ieri anche su Android, consentendo a chi necessita di usare applicazioni Windows per la produttività di averle a disposizione anche sui prodotti del robottino.

Questo servizio è disponibile sui tablet Android Acer Iconia Tab A500, Asus Eee TF101, Motorola Xoom, Samsung Galaxy Tab 8.9, Samsung Galaxy Tab 10.1 e HTC Jetstream.

Il servizio offre sui tablet Android con Tegra 2 la versione completa di Windows 7, che è hostato sui server OnLive, nei quali fare accesso attraverso una connessione Ethernet da pc.

OnLive offre inoltre 2 GB di cloud storage, che possono essere usati per fare il backup di tutti i documenti creati sul desktop virtualizzato di Windows 7 e poi accedervi dal Windows 7 fisico.

OnLive Desktop è scaricabile gratuitamente, ma l’utilizzo ha un costo mensile di $4.99 per la versione Plus, e $9.99 per la versione Pro, che comprende 50GB di storage nel servizio Cloud. Esiste anche la vesione Enterprise, che sarebbe adatta ai professionisti, della quale però non si conoscono le caratteristiche.

Le applicazioni previste nel pacchetto includono Microsoft Word, Excel, PowerPoint, e Adobe Reader,con possibilità di visualizzare, modificare doumenti, o anche di crearne di nuovi.

Il servizio cloud consente di condividere in tempo reale file, con altri dispositvi, come PC, che sono collegati alla rete. Non mancano poi applicazioni tipiche di questa versione di Windows.

Nell’offerta è anche compreso il plug-in di Flash Player, che supporta lo streaming video e i giochi online. Le caratteristiche sono pressochè uguali a quelle per iPad, ma Google implementa anche un sistema per utilizzare una tastiera ed un mouse via Bluetooth. Il mouse supporta però un solo tasto e ciò comporta la non possibilità di utilizzare il tasto destro.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente