Tutorialdock | Free Web Resources

Installare Google Drive su Ubuntu

| di:

ubuntu1204 gdrive Installare Google Drive su Ubuntu

Come mostrato durante l’hangout di giovedì, esiste un modo non ufficiale per installare Google Drive su Ubuntu 12.04, che con qualche limitazione, permette di usare il software e accedere comodamente da locale ai propri dati su Drive

Il pacchetto compatibile con l’ultima versione di Ubuntu (non compatibile con Ubuntu 10.04), è sviluppato da terzi, dal momento che non è stata ancora rilasiata una versione ufficiale da parte di Google.

Per installarlo basta avviare il terminale e digitare alcuni semplici comandi in successione, rispondendo sempre affermativamente alle richieste.

Comandi da terminale

cd

wget https://launchpad.net/~invernizzi/+archive/google-docs-fs/+files/google-docs-fs_1.0~gdrive_all.deb

sudo dpkg -i google-docs-fs_1.0~gdrive_all.deb

sudo apt-get install -f

mkdir GDrive

gmount Drive [email protected]

Al posto di [email protected] va inserito il proprio indirizzo email di Google. Una volta premuto invio vi verrà chiesto l’inserimento della password: digiterete senza visualizzare nulla, nessun problema. Date invio ed aspettate il termine della procedura. Una volta fatto riavviate il sistema.

gdrive ubuntu Installare Google Drive su Ubuntu

Nella cartella “home” di Ubuntu troverete una nuova directory, chiamata GDrive, che conterrà i vostri dati salvati su cloud.

Gli unici svantaggi di questa versione sono costituiti dal fatto che non è possibile eseguire l’upload di file dal desktop ma soltanto visualizzarli ed è possibile accedere alla cartella, naturalmente, soltanto con una connessione di rete attiva.

Tags:


  • Pingback: tutorialdock - Installare Google Drive su Ubuntu - AlterVista - Webpedia

  • http://profiles.google.com/alecade91 Alessandro Cadenelli

    E’ possibile organizzare i file presenti?

  • Luciano

    Ciao a tutti.. io pensavo di utlizzare GDrive per mantenere i miei file di backup. Se non ho capito male non lo posso utilizzare per il mio scopo, visto che non posso fare l’upload..

Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente