Tutorialdock | Free Web Resources

Cameraman per gestire l’Hangout On Air

| di:

cameraman googleplus Cameraman per gestire lHangout On Air

Con l’entrata della funzionalità Hangout On Air in Google+ il modo di confrontarsi online è cambiato notevolmente. La semplicità e la facilità con cui ci consente di organizzare l’evento e la possibilità di renderlo accessibile a tutti ha fatto di Google Hangout uno strumento unico.

L’attenzione ora si focalizza sulla modalità con cui si svolge questo ritrovo online e come regolarlo: il controllo sarà infatti affidato ad un unico componente in modo da coordinare gli interventi e dare visibilità alla persona che sta parlando in un determinato momento.

In questa direzione Google ha rilasciato un piccolo update che consiste in un’icona Video Mute su cui andare ad intervenire per oscurare agli occhi del pubblico (anche su Youtube) la persona selezionata.

Altre nuove funzionalità saranno raggruppate nell’applicazione Cameraman e permetteranno di escludere l’audio di un partecipante o personalizzare la piattaforma all’arrivo di un nuovo partecipante.

Probabilmente solo l’inizio di una lunga serie di affinamenti che, speriamo, includano il miglioramento della qualità di trasmissione e quindi il supporto allo streaming a 720p.

Tags:


Tips: abilitare Airdrop sui mac non supportati ufficialmente